Apparecchiatura per CTD medicale

Apparecchiatura per CTD medicale

I positivi risultati ottenuti negli studi effettuati e nell’esperienza clinica di tutti gli operatori che, in tutto il mondo, utilizzano la metodica ha condizionato la messa sul mercato di numerose apparecchiature per l’erogazione di CO2. La sicurezza e l’efficacia della metodica è, in realtà, legata, da un lato ad una corretta tecnica di esecuzione e dall’altra, all’impiego di strumenti sicuri ed affidabili. A tale fine và chiarito come sia una condizione indispensabile conoscere le seguenti avvertenze:

a) deve essere impiegata solo CO2 medicale

b) l’apparecchiatura impiegata deve permettere di predeterminare e controllare:

    • – la purezza del gas somministrato
    • – la quantità del gas da infondere
    • – il tempo di infusione
    • – il volume del gas somministrato
    • – la velocità di infusione del gas deve essere determinabile e costante. (tale dato è fondamentale e vi deve essere un sistema che permetta adattare la velocità di uscita della CO2 dalla macchina in rapporto alle resistenze incontrate dal gas nel sottocute.)
    • – la sterilità del gas
    • – la temperatura del gas

c) l’apparecchiatura deve essere stata sottoposta a certificazione che ne garantisca la conformità ai dati tecnici sopra riportati e la possibilità di impiego per la somministrazione di gas medicale

d) Vanno utilizzati aghi 30g o 32g di 13mm

Campi di applicazione

  • Adiposità localizzata
  • Body Contouring – come trattamento complementare alla liposuzione
  • Lipomatosi Diffusa
  • Cosiddetta Cellulite
  • Psoriasi
  • Striae Distensae
  • Lassità cutanea
  • Insufficienza Venosa
  • Restless Leg Sindrome
  • Acrocianosi
  • Arteriopatie periferiche
  • Fenomeno di Reynaud
  • Impotenza sessuale maschile su base vascolare
  • Alopecia
  • Trattamento delle ulcere cutanee
Apparecchiatura per CTD medicale - Skin Center Centro Laser Dermoestetico Pescara
Vai alla barra degli strumenti