Blefaroplastica con il LASER CO2 per uomini e donne

Blefaroplastica con il LASER CO2 per uomini e donne

Case of the day. Sempre più donne ma anche uomini ci chiedono la blefaroplastica con il LASER CO2. Il motivo? Risultati eccellenti con un post operatorio veramente minimo.

BLEFAROPLASTICA

La blefaroplastica è un intervento di chirurgia plastica. Consiste in un’operazione chirurgica per l’eliminazione della pelle in eccesso e di ricostruzione delle palpebre per correggere tali difetti ed eliminare le borse adipose sopra e sotto gli occhi. Generalmente tale intervento viene fatto mediante il bisturi. La cauterizzazione conseguente, dovuta al facile sanguinamento, allunga i tempi di recupero e gli ematomi e/o edemi possono persistere per diversi giorni.
Per tale motivo si preferisce effettuarla mediante un laser CO2.

 

Blefaroplastica col laser

Si effettua servendosi di un laser, ovvero di un raggio ad anidride carbonica che agisce sul contenuto d’acqua delle cellule vaporizzandole.
La blefaroplastica laser consente di effettuare incisioni di precisione estrema.
Inoltre, l’elevata energia del fascio luminoso cauterizza istantaneamente le incisioni evitandone il sanguinamento tipico dell’operazione con i bisturi.
Spesso sono i pazienti stessi a richiedere l’utilizzo del laser al fine di evitare antiestetiche cicatrici residue dopo l’intervento.

La blefaroplastica laser – utilizzo di un raggio laser al posto del bisturi, a parte – è molto simile alla blefaroplastica tradizionale. L’intervento avviene dopo una anestesia locale.

Dopo 4-5 giorni di riposo scompare il gonfiore e dopo una settimana è possibile togliere i punti di sutura e di riprendere con una vita normale.
Un leggero ematoma nella zona operata potrà eventualmente permanere anche anche nelle 1-2 settimane successive.

Per informazioni: Skin Center
Avezzano 0863 21253
L’Aquila 0862 1821757
Pescara 085 36295

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti